> Magazine > Le relazioni > Primo appuntamento, il conto del single

Le relazioni

Primo appuntamento, il conto del single

Incontri di persona tra single: al primo appuntamento, l'importante è non strafare. Ed essere flessibili su chi pagherà cosa.

Parship.it - Appuntamento e incontri single: come muoversi senza spendere troppo

E' il primo appuntamento. Ci sono donne single che si aspettano che sia l'uomo, il partner, a pagare, comunque. Altre che ritengono sia giusto fare a metà. Ci sono uomini single che pensano che sia giusto fare a metà, almeno nei primi incontri e fino a che la cosa non prende un po' di importanza; altri che sentono che è corretto che siano loro a pagare il conto.

Punti di vista differenti, tutti legittimi. Ma se non si incontrano possono essere guai. Più che altro possono rovinare sin dall'inizio una conoscenza della persona che sta di fronte e che potrebbe avere tutte le potenzialità di diventare ben più che una semplice serie di incontri ma... la propria anima gemella. Si tratta quindi di evitare tutte le piccole e sciocche incomprensioni iniziali per puntare dritto alla meta: conoscersi, per capire se ha senso continuare gli incontri, sì insomma se è proprio lui/lei la persona giusta con cui potremmo dire addio al nostro status di "single" per entrare in quello di "felicemente accoppiato/a".

Come fare? In generale la donna non dovrebbe dare per scontato che al primo appuntamento sia l'uomo a pagare tutto, a meno che non si sia stabilita una particolare intesa. Dovrebbe quindi essere pronta a pagare la sua parte. Sarà l'uomo, eventualmente, a fare il cavaliere. Dopo di che, naturalmente, ognuno potrà trarre le sue personali "somme" dal comportamento osservato-agito della controparte.

Sicuramente però è anche importante che il primo incontro - a meno che chi fa l'invito e/o sceglie il posto sia intenzionato anche a pagare tutto - si svolga in un luogo non particolarmente impegnativo: nè per stile, nè per conto finale che verrà presentato per le consumazioni. Ma, anche nel caso in cui chi invita paghi, al primo appuntamento meglio non strafare: si potrebbe dare l'impressione di puntare tutto sull'avere, e di ritenere che anche chi ci sta davanti focalizzi le sue attenzioni soprattutto su questi aspetti. Per chi sceglie un servizio che punta sull'affinità di coppia, quindi su un'intesa più profonda, potrebbe non essere il miglior punto di partenza per una conoscenza.

Prova Parship gratis

Io sono
Sto cercando

Si applicano le CGI e l’informativa sulla protezione dei dati personali. L’abbonamento gratuito prevede l’invio periodico di e-mail contenenti offerte relative all’abbonamento a pagamento e ad altri prodotti offerti da PE Digital GmbH (è possibile recedere in qualsiasi momento).

Error with static Resources (Error: 418)