> Consigli utili > Profilo e foto: il tuo biglietto da visita > La foto giusta per i tuoi incontri on line

Profilo e foto: il tuo biglietto da visita

Profilo: la foto giusta

La foto è importante. Racconta di noi, molto più del solo aspetto fisico: dice chi siamo attraverso piccoli dettagli e nell'insieme; parla del nostro stile, del nostro atteggiamento.

Incontri, ricerca del partner

La foto è uno dei nostri biglietti da visita e, in una fase progressiva di conoscenza, ad un certo punto diventa fondamentale per proseguire in modo equilibrato una relazione: va bene infatti conoscersi, scriversi a lungo (quanto è soggettivo, e bisognerà accogliere e rispettare i tempi della persona più "cauta") per esplorare le affinità e i modi di vivere, ma ad un certo punto è importante anche dare una maggiore concretezza. Incontrarsi su altri "piani": compreso quello della vista. Non è vero che le persone cercano il bello, o meglio: è vero che il bello è soggettivo. Quello che piace è soggettivo.

Qualunque persona, trasandata, non trasmetterà mai una bella immagine di sé. Chiunque si presenti in modo curato, appropriato alla circostanza, gentile e, magari, intenso, trasmetterà emozioni positive. Più importanti, è bene ricordarlo, della sola "bellezza". Quindi, se da un lato disporre di una foto da utilizzare su Parship è indispensabile per una comunicazione completa di sé, dall'altro è anche necessario scegliere questa foto con cura.

Meglio evitare, se possibile, gli scatti delle fototessere; inutili sono le immagini che ci riprendono da lontano o che evidenziano un solo dettaglio del viso (ad esempio, gli occhi); poco adatte sono le foto che ci riprendono in costume, a torso nudo per gli uomini, oppure vestiti in maschera (pensaci: ti presenteresti così, la prima volta, se non fossi al mare o ad una festa, ad una persona che ti piace o potrebbe piacere? Certamente no...).

Controproducenti sono invece quelle che ci ritraggono con qualche chilo o ruga in meno degli attuali: non saranno questi a non farci piacere, ed inoltre è una bugia che viene facilmente e sgradevolmente smascherata al primo incontro (e non sarebbe un bel modo di cominciare...). Allora, quale foto? Un bel primo piano recente, oppure una foto in cui ci si vede bene, anche a figura intera o a mezzobusto. Insomma: meglio scegliere con attenzione, optando per quella foto in cui meglio ci riconosciamo. Per finire: ricordiamoci anche che la foto deve ritrarre soltanto noi (o comunque non devono essere riconoscibili altre persone).

Prova Parship gratis

Io sono
Sto cercando

Si applicano le CGI e l’informativa sulla protezione dei dati personali. L’abbonamento gratuito prevede l’invio periodico di e-mail contenenti offerte relative all’abbonamento a pagamento e ad altri prodotti offerti da PE Digital GmbH (è possibile recedere in qualsiasi momento).

Error with static Resources (Error: 418)